Cerca

L'editoriale

Il contante è mio e lo utilizzo come voglio io

24 Ottobre 2019

0
Vittorio Feltri

I limiti all'uso dei contanti che vuole imporre il governo sono la certificazione ufficiale dell' idiozia atomica del ceto politico che abbiamo eletto. Un qualsiasi lavoratore, autonomo o dipendente, quando incassa il compenso per una propria prestazione professionale, è obbligato in anticipo a pagare una imposta. Io, per esempio, sono retribuito in base ai diritti d' autore e su ogni euro che guadagno mi viene trattenuta alla fonte una tassa cospicua. (...)

Clicca qui, acquista una copia digitale di Libero e leggi l'editoriale di Vittorio Feltri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Tragedia umana e politica a Bologna, quanti sono in piazza a sentire Luigi Di Maio: sconcerto

Luigi Di Maio
Sardine, in manifestazione a Modena sono quattro gatti. Matteo Salvini li prende in giro: "Non spingete"
Vito Crimi capo M5s dopo Di Maio: "Ha studiato per anni, amico dei magistrati". Il reggente frega tutti?

media