Cerca

L'editoriale

Vittorio Feltri: Lo smog è solo nella testa degli ecologisti

4 Gennaio 2020

0
Vittorio Feltri

Vittorio Feltri

Finché l' ecologia rimane una moda che coinvolge masse straripanti la si può sopportare, ma se diventa, come sta diventando, una ossessione bisogna reagire per arginarla.
I giornali di carta e televisivi ieri hanno divulgato un allarme partito suppongo dai palazzi della politica: lo smog sarebbe sul punto di soffocare Milano, Como e altre città della Lombardia.
Tra le cause dell' inquinamento pericoloso ci sarebbero i botti di inizio anno.
Stento a crederlo, però se anche ciò fosse vero mi domando per quale motivo, al fine di combattere l' aria mefitica sia necessario bloccare le automobili Diesel, le quali in realtà sono innocue. Semmai sarebbe stato opportuno vietare le sparatorie notturne di San Silvestro e i fuochi d' artificio, se è assodato che uccidono l' ossigeno.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Paghi per le sciocchezze, devo mostrare gli sms?". Conte, clava-virus su Salvini

Coronavirus, la meloniana Baldini in aula con la mascherina: "Sono medico, vengo da Milano. Perché l'ho fatto"
Coronavirus, la denuncia del leghista: "Deputati bloccati al Nord e la Camera non controlla gli ingressi"
Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

media