Cerca

Ambientalisti

La classifica dei peggiori tonni in scatola stilata da Greenpeace

9 Ottobre 2014

7
La classifica dei peggiori tonni in scatola stilata da Greenpeace

Greenpeace Francia ha stilato una lista delle marche di tonno in scatola che non rispettano gli standard richiesti per quanto riguarda la pesca. Solo il 4% delle marche analizzate li rispettano pienamente, gli altri, la maggior parte, ricorrono troppo spesso alla pesca con le reti anziché con la canna, e a farne le spese, neanche a dirlo, sono i tonni più giovani, col rischio che così facendo si impedisca il ripopolamento della specie.

La classifica - Le marche sotto accusa sono in maggioranza francesi: Petit Naivre e Saupiquet su tutte. Un po' meglio i grandi brand come Carrefour e Auchan, invece sia RioMare (un misero 6% dei prodotti rispetta la pesca da canna) che Mareblu non fanno abbastanza. Il migliore invece è As do Mar, che, a detta dell'organizzazione non governativa ambientalista, invece rispetta meglio gli standard.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • remo.musu

    29 Dicembre 2014 - 17:05

    Questo trafiletto dice ben poco. Eppure annuncia la classifica dei 10 peggior tonni. Come per la publicità (troppa, troppo stupida, disinformativa se non ingannevole), desidererei che gli articoli informassero molto più di quanto fanno

    Report

    Rispondi

  • azure_candy

    11 Ottobre 2014 - 22:10

    Io compro il piu' economico perché.........................lo do al gatto. tie' greenrompipalle.Non se ne puo' piu' di questi invasati.Il pianeta lo salvera' l'abbronzato con le sue bombe.

    Report

    Rispondi

  • mery68

    11 Ottobre 2014 - 19:07

    Certo AS do Mar è buono ma troppo caro

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Evasione a Poggioreale, non accadeva da cento anni. Ecco il lenzuolo utilizzato per scappare

Contro-esodo, ferie finite per 7 italiani su 10. Bollino rosso sulle strade
Liguria, i vigili del fuoco soccorrono un escursionista in difficoltà su una parete rocciosa
Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

media