Cerca

Religione e violenza

Islam, la vergogna infinita: "Il Corano dice che le donne e le bambine si possono stuprare se..."

2 Febbraio 2018

6
Islam, la vergogna infinita: "Il Corano dice che le donne e le bambine si possono stuprare se..."

La denuncia parte dall'interno dello stesso mondo islamico: vi sono istituzioni, imam, e perfino università come Al Azhar, il più autorevole centro culturale musulmano, in cui si insegna come elementi del diritto islamico che donne, bambine e bambini non musulmani sono «bottino di guerra», usabili come oggetti di piacere e come merce di scambio.

Il coraggio non manca a Hocine Drouiche, vice-presidente della Conferenza degli imam di Francia e imam della comunità di Nimes, che pubblica - in traduzione italiana su Asianews.it - uno studio approfondito sulla diffusione della dottrina del jihad.
Sono accuse tutt'altro che generiche, ma corredate di nomi e circostanze: «Suad Salih è un viso femminile molto conosciuto all'università teologica della grande moschea di Al Azhar in Egitto e nel mondo musulmano. Ha dichiarato che i musulmani hanno il diritto di possedere le mogli del nemico per il proprio piacere durante la guerra perché ciò è lecito ed autorizzato dall'islam!». La condanna di Drouiche è senza appello: «Anche se è autorizzato e coperto dalla religione o dalla sharia, tutto ciò non si può definire che con il termine chiaro di "stupro raccomandato e lecito"».


Peccato soltanto che nell'islam non vi sia un'autorità in grado di bollare come eretiche le tesi jihadiste. Anzi, sono pochi a contestare l'interpretazione della legge coranica da parte di Al Azhar. E, di solito, a sfidarne le sentenze sono i fondamentalisti che ispirano i terroristi di Al Qaeda o dello Stato islamico.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • patacca

    03 Febbraio 2018 - 13:52

    informiamoci cosa dice in merito la BOLDRINI ed il BIANCO VESTITO

    Report

    Rispondi

  • dotbenito

    03 Febbraio 2018 - 11:06

    A CASA LORO E NON PARLO DELL'ITALIA QUESTI MAIALI POSSONO FARE CIO' CHE VOGLIONO DA NOI O RISPETTANO LA LEGGE O SE NE VANNO E NESSUNO SENTIRA' LA LORO MANCANZA

    Report

    Rispondi

  • Chully

    03 Febbraio 2018 - 11:03

    Una vergogna alla pari di chi paga e sfrutta decine di prostitute minorenni...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Hanau, le terribili immagini subito dopo la sparatoria: 11 morti in Germania

Jonis Bascir parla di Full Mony: un successo al Teatro Sistina
Giuseppe Conte contro i cronisti: "Non chiamatelo 'questo Renzi', è pur sempre un leader della maggioranza"
Matteo Salvini contro le sardine: "Flop a Napoli? Che peccato, ma se fai le vacanze con Oliviero Toscani..."

media