Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Anne Florence Reed morta per un gioco spinto: Svizzera sconvolta, come la hanno ritrovata

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Morire durante un gioco erotico: è il terribile destino che ha colpito Anna Florence Reed, 22enne di origine britannica, trovata senza vita nella sua camera d'albergo in Svizzera. La ragazza è stata trovata in bagno, insieme al suo ragazzo che è stato arrestato come sospettato sul caso. Secondo quanto riferito dal Daily Mail, l'allarme è stato lanciato da altri ospiti della struttura, l'hotel Ramada La Palama au Lac a Locarno, che hanno sentito più volte gridare la ragazza. Quando sono arrivati i soccorsi, Anne era già morta. Il compagno, un 29enne di origine tedesca, è stato arrestato con l'accusa di omicidio pre-intenzionale. L'uomo era scosso: stando a una prima ricostruzione, l'omicidio sarebbe involontario. Non si conoscono ancora le cause del decesso così come sono oscure le dinamiche. Nei prossimi giorni verranno effettuati test sul corpo della giovane e nella camera d'albergo per cercare di fare chiarezza sul caso. Leggi anche: Francesca Barra, confessioni molto spinte

Dai blog