Cerca

Frontiere

Emmanuel Macron, il ministro dell'Interno: "Più respingimenti di immigrati". Svolta sovranista in Francia?

16 Giugno 2019

0
Emmanuel Macron

Una "svolta sovranista" da parte di Emmanuel Macron. Si apprende infatti che la Francia non esclude l’introduzione di un sistema di quote per regolare il flusso di migranti. Lo ha anticipato il ministro degli interni Christophe Castaner, in una intervista al Journal du Dimanche, precisando che non saranno regolati da quote le concessioni di asilo politico."In materia di asilo, le quote sono contrarie ai nostri impegni internazionali, e alla mia etica personale - ha premesso -. Qualsiasi domanda di asilo deve essere esaminata, anche se questo non significa accettata. Ma la questione delle quote potrà porsi nel quadro del dibattito su altre forme di immigrazione legale", ha dichiarato Castaner sottolineando poi che non sarebbe necessaria una nuova legge sull'immigrazione ma che "si possono usare gli strumenti che abbiamo. Per inciso, i respingimenti in Francia sono aumentati del 14% e "bisogna fare ancora meglio", ha rimarcato il ministro. Castaner ha concluso sottolineando come il numero di richieste di asilo "non è mai stato tanto alto", ha aggiunto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luca Zaia: "Basta insulti ai veneti, il mio compito è difenderli. Ora quereliamo"

Vincenzo De Luca: "Dialogo con il M5s? Non parlo più di politica politicante, solo fatti concreti"
Alessandro Morelli: "I 5s aprivano scatolette di tonno, gli altri sono figli delle sardine: un governo ittico"
Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

media