Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meghan Markle e Harry, la Regina Elisabetta dice sì alla "nuova vita". Resta il nodo dei soldi reali

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

La Regina Elisabetta ha detto sì alla "nuova vita" di Meghan Markle e del principe Harry che avranno "un periodo di transizione", secondo quanto si legge in una nota diffusa da Buckingham Palace a nome della regina dopo la riunione della Famiglia Reale. I duchi di Sussex hanno confermato l'intenzione, in prospettiva, di sganciarsi dai "finanziamenti pubblici" dell'appannaggio reale e che per questa fase della loro vita si divideranno fra il Regno Unito e il Canada. L'incontro è avvenuto a Sandringham alla presenza, oltre che di Harry e della Regina, anche del fratello William e del padre, l'erede al trono Carlo. Meghan si sarebbe collegata dal Canada, dove di fatto si è già trasferita con il piccolo Archie. La soluzione allo studio pare sia una sorta di sganciamento graduale e solo parziale della coppia in fuga dagli obblighi di corte. Leggi anche: "Perché la Regina non potrà fare a meno di Meghan e Harry". Caprarica, informazioni privilegiate sulla Corona Ancora da definire diverse importanti questioni, dalla sicurezza dei Duchi ai margini di autonomia fino alle risorse finanziarie e dei milioni di sterline in ballo nel quadro dell'appannaggio reale. Intanto Harry e Meghan, procedono con la registrazione del loro marchio Sussex Royal, con il quale avvieranno le future attività di raccolta fondi, beneficenza, ma pure commerciali, editoriali e di auto-promozione.  

Dai blog