Cerca

Orrore in Giappone

Coronavirus, l'italiana sulla nave da crociera in quarantena: "Se la temperatura sale oltre i 37,5 gradi..."

11 Febbraio 2020

2
Coronavirus, "È tutto ok, io faccio tai-chi".  Il diario social dell'italiana sulla nave in quarantena

Per avere notizie in tempo reale sulla quarantena della Diamond Princess, la grande nave da crociera che dal 4 febbraio è ancorata nella baia di Yokohama, in Giappone, con l'incubo del Coronavirus, l' unico modo è andare su Facebook e collegarsi con lei, Allegra Viandante, al secolo Roberta Scala, trentenne di Pozzallo. Il suo diario quotidiano, scritto direttamente dalla cabina, fino adesso si è rivelato più utile di mille reportage. È quello che scrive Fabrizio Caccia sul Corriere della sera in edicola martedì 11 gennaio. "Ogni anima su questa nave - scrive - è provvista di un termometro da usare ogni 4 ore, informando subito l'equipe medica nel caso in cui la temperatura superi i 37,5 gradi. La nave continua a ricevere forniture di ogni tipo: cibo sicuro, medicinali per uso personale, salviette disinfettanti e maschere da cambiare almeno 2 volte al giorno. Nella fatale sfortuna, mi sento davvero molto fortunata...".

Roberta non è una semplice passeggera: suo marito Paolo, di Pozzallo anche lui, è uno degli ufficiali della Diamond. Dunque, lei sì che ha notizie di prima mano. Ma non solo: la ragazza siciliana vanta pure una discreta esperienza, visto che ha già fatto la commissaria di bordo su alcune navi passeggeri. Dal 4 febbraio, però, è cambiato tutto. È scattata la quarantena a Yokohama e sono stati scoperti i primi contagi (ora arrivati a 135 secondo il Japan Time ). Così, Allegra Viandante ha cominciato a prendere appunti e inviare foto in Italia, documentando una delle emergenze più gravi del nuovo millennio. Ma sempre conservando il buonumore e infondendo perciò fiducia non solo a mamma Rosalìa e zia Teresa che l' aspettano a Pozzallo, ma pure ai suoi ormai innumerevoli lettori: "La quantità di tempo a mia disposizione - ha scritto ieri - è così tanta che mi sono messa a fare Tai Chi. No, non fa per me...".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pttfabrizio@gmail.com

    pttfabrizio

    12 Febbraio 2020 - 10:04

    ma che è un sequestro di persone in massa? i giudici che hanno incriminato salvini qua non aprono un'inchiesta, non serve nemmeno il parere del senato, è semplice sequestro di persone, dove sono le teste di cuoio?? servono solo per interessi personali? o per fare le scorte ai giudici pdioti?

    Report

    Rispondi

  • abbassoikomunisti

    12 Febbraio 2020 - 09:04

    Aggiornamento: la pagina di Roberta è stata bloccata....come mai??

    Report

    Rispondi

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"
Coronavirus, la risposta dei ragazzi veneti alla giornalista: "Paura? No, noi abbiamo l'alcol. Ci proteggerà"

media