Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, l'Africa "nuovo epicentro dell'infezione": dall'Oms dati allarmanti, Italia travolta di nuovo?

Esplora:

  • a
  • a
  • a

 L'Africa rischia di essere il nuovo focolaio da coronavirus. "Nell'ultima settimana i casi confermati  sono aumentati del 51% e il numero delle morti accertate del 60%", ha detto il direttore generale dell' Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, che prevede che il continente possa quest' anno contare fino a 300 mila vittime. Lo scrive il Messaggero. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità l'Africa potrebbe diventare il prossimo epicentro della pandemia.  Con il rischio che molti dei nuovi contagiati possano sbarcare in Italia con le Ong come immigrati clandestini.

 

 

La Cina, invece, corregge al rialzo il numero dei morti da covid-19. Il governo di Pechino ammette che almeno 1290 persone le cui cause di morte erano state indicate come «polmonite» vanno aggiunte al totale delle vittime del coronavirus. A livello nazionale i morti sono stati 4.632, a Wuhan il 50% in più. Per questo motivo ieri, il presidente francese Emmanuel Macron e il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas hanno espresso sfiducia nei confronti di Pechino: "È chiaro che (in Cina) sono successe cose che non conosciamo. Sta a loro chiarircele", ha detto Macron. 

Dai blog