Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte, mini vertice europeo con Germania e Olanda: il premier si aggrappa al recovery fund

  • a
  • a
  • a

Giovedì 23 aprile il Consiglio europeo sarò chiamato ad approvare il pacchetto di aiuti destinato ai Paesi afflitti dal coronavirus. Ora sul tavolo ci sono il Mes e il recovery fund, una sorta di surrogato degli eurobond contro i quali però continuano a opporsi i Paesi del Nord. Ed è per questo che il presidente del consiglio europeo, Charles Michel, ha convocato un mini vertice a cinque per allentare la tensione. Secondo fonti Ue, la discussione tra Italia, Germania, Olanda, Francia e Spagna è stata costruttiva: già il fatto che tutti e cinque i premier abbiano partecipato è un segnale di disgelo. Due settimane prima il tentativo era fallito, ma stavolta il mini vertice c’è stato: Giuseppe Conte si è speso in prima linea per il recovery fund, sapendo bene di avere bisogno di un'alternativa al Mes per evitare una spaccatura insanabile nella raffazzonata maggioranza giallorossa. 

 

 

Dai blog