Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, "il professor lockdown" di Boris Johnson si è dimesso: beccato a violare le restrizioni con l'amante

  • a
  • a
  • a

Mr lockdown si è dovuto dimettere. Il professor Neil Ferguson, teorico delle misure di contenimento contro il coronavirus del Regno Unito, ha dovuto abbandonare il suo ruolo. La motivazione è alquanto bizzarra: Ferguson è stato sorpreso a violare le restrizioni in compagnia dell'amante. "Sono senza parole", ha subito commentato il ministro della Sanità del governo a guida Boris Johnson, Matt Hancock in vista del comportamento di quello che da tutti era chiamato "professor lockdown".

 

 

Nonostante Hancock si sia detto disponibile a un'eventuale indagine sull'accaduto e una possibile ammenda a carico del luminare dell'Imperial College, il ministro ha insistito affinché la vicenda non metta in discussione il lockdown. La Fase 2 sembra ancora parecchio lontana, così come la ripresa del Paese e qualsiasi sgarro sarebbe letale.

Dai blog