Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luigi Di Maio, la Germania risponde all'appello: "Vacanze in Italia? È disposto a tutto"

  • a
  • a
  • a

Alla Germania non va mai bene nulla e questa volta se la prende anche con Luigi Di Maio. Il motivo? L'invito a passare le vacanze in Italia. Per il quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung, pur di sostenere il settore del turismo gravemente colpito dalla crisi del coronavirus, il governo è "persino" disposto a invitare i turisti tedeschi in Italia, che riaprirà le frontiere ai visitatori provenienti dall'Ue e dall'area Schengen dal 3 giugno prossimo. Un'eresia a quanto pare per la Germania, che non ha preso bene le parole rilasciate alla Bild dal ministro degli Esteri.

 

 

Per la Frankfurter Allgemeine Zeitung, l'invito stride con la retorica antitedesca che anima i partiti populisti in Italia ed è sempre più diffusa nel paese. Retorica che prende di mira l'egoismo tedesco, ancora una volta disposto solo a pensare ai propri interessi. E la sentenza della Corte costituzionale sugli aiuti della Bce ai paesi colpiti dall'emergenza Covid-19 ne è un esempio. I tedeschi infatti hanno concesso un ultimatum alla Banca centrale europea, minacciando di non partecipare più alle misure per aiutare chi detiene un debito più alto. 

Dai blog