Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elon Musk e il tesoro Tesla. Il caso di Jason De Bolt, il 39enne diventato milionario e già in pensione

  • a
  • a
  • a

Jason De Bolt, 39 anni, è un ex dipendente di Google attualmente impiegato presso Amazon, ma deve la sua fortuna a Tesla. La azienda automobilistica di Elon Musk gli ha garantito di andare in pensione ancora prima di compiere i 40 anni. Questo è potuto succedere grazie all'acquisto dei primi titoli azionari di Tesla nel 2013. Otto anni le azioni valevano appena 7,50 dollari e oggi ha un patrimonio che arriva a 12 milioni di dollari (n ambito azionario). Lo stesso DeBolt ha scritto su Twitter, in un post che è diventato subito virale, che presto andrà in pensione.

 

 

 

 

 

DeBolt un anno fa aveva perso 1,3 milioni di dollari in un solo giorno, ma non ha mai smesso di credere nella sua scelta azionaria. Molti esperti economici si sono occupati del suo caso, "visto che non pochi analisti avevano chiesto all’uomo se fosse preoccupato per la bolla in cui si era andata a cacciare Tesla dopo il lungo rally", scrive il Corriere della Sera. DeBolt comunque  attenderà ancora prima di incassare il denaro contante, "dopo aver notato che Tesla ha molto da dire e che potrebbero non esserci altre compagnie simili nei prossimi anni", conclude il quotidiano.

Dai blog