Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Domenica In, il brutale sfogo di Mara Venier: "Mi davano della vecchia". Rai, fuori tutta la verità

  • a
  • a
  • a

Mara Venier inarrestabile. La conduttrice di Domenica In, nonostante i numerosi successi, non evita di togliersi qualche sassolino dalla scarpa. "Chi avrebbe mai potuto dirlo? Mi avevano rottamata, detto esplicitamente che ero vecchia. Vale per tutto quello che mi è accaduto, non bisogna mollare, la rivincita arriva sempre. Ma ho passato l’inferno, inutile girarci intorno”, tuona in riferimento alla Rai in una lunga intervista al settimanale Oggi. Poi la Venier ricorda i difficili momenti trascorsi durante il coronavirus. La pandemia l'ha costretta anche a fermare la diretta: “Era sabato pomeriggio quando ho deciso. Avrei avuto 13 ospiti in studio e un’intervista a Sileri che però era risultato positivo. La settimana prima ero stata da Vespa con Nicola Zingaretti, non me la sono sentita. Il mio avvocato ha chiamato Stefano Coletta e gli ha detto ‘Mara non se la sente, ha paura’. Ha capito”.

 

 

Ma il ritorno in studio non si è fatto attendere: “Ci ho pensato un po’, ho chiesto tutte le garanzie di sicurezza possibili e poi ho detto sì. Io devo tanto al mio pubblico, non potevo sottrarmi in un momento così delicato. Avevo già in mente l’intera puntata, come arrivare al cuore della gente”. Ed ecco fatto, visto lo share pare che la conduttrice ci sia proprio riuscita.

Dai blog