Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ogni italiano spende 2.849 europer dipendenti pubblici

default_image

Relazione della Corte dei Conti: troppi permessi, la produttività è in calo

Lucia Esposito
  • a
  • a
  • a

Ogni italiano spende 2849 euro per i dipendenti pubblica (una spesa superiore a quella dei tedeschi, dei greci e degli spagnoli). Ma il vero problema della Pubblica amministrazione, come scrive Sergio Rizzo sul Corriere della Sera non è tanto il livello della spesa europea, che è allineata a quella europea dell'11,1% del PIl, quanto la sua efficienza.Secondo i magistrati contabili, ed esempio, il cumulo di permesssi e distacchi sindacali nel 2010 equivale "all'assenza al servizio per un anno intero lavorativo di 4569 unità pari a un dipendente ogni 550". Insomma, la produttività cresciuta nel 2010 oltre il 2% è tornata l'anno scorso a zero ed è ricominciata a scendere nel 2012. Secondo la relazione, la colpa è dell'assenza di meritocrazia e l'azzeramento della riforma Brunetta. La relazione spiega che il blocco della contrattazione deciso nel 2010 per tampanore le spese ha "comportato il rinvio delle norme più significative in materia di valutazione del merito individuale e dell'impegno dei dipendenti contenuto nel decreto n 150 del 2009". 

Dai blog