Cerca

Jackson va in scena per l'ultima volta

Alla cerimonia anche la salma

7 Luglio 2009

2
Jackson va in scena per l'ultima volta
  Il Re del Pop è morto e in migliaia si preparano a dargli l’ultimo saluto alla cerimonia pubblica di Los Angeles. Si parla di decine di migliaia di fan, tra cui varie star, di Michael Jackson, scomparso il 25 giugno in seguito a un attacco cardiaco. Cnn, Abc e Nbc hanno confermato che sarà presente la salma di Jacko. Circa 18mila fan e amici prenderanno posto nello Staples Center e intorno al complesso sportivo per la cerimonia di due ore. Per la polizia saranno oltre 250mila le persone che affolleranno la zona intorno all'arena per rendere l'ultimo omaggio al cantante di "Thriller", già membro dei Jackson Five, morto a 50 anni. Alcuni media dicono che Jackson sarà sepolto nel corso di un funerale privato alla presenza dei familiari a Los Angeles prima della commemorazione pubblica, ma un portavoce della famiglia non ha voluto commentare la notizia.

Vip presenti e assenti - I cantanti pop Mariah Carey, Usher e Jennifer Hudson saranno presenti insieme alle vecchie glorie del R&B come Smokey Robinson, Lionel Richie e Stevie Wonder, mentre sono attese anche stelle dello sport come Kobe Bryant e altre celebrità, tra cui Brooke Shields. Due persone invece non ci saranno: l'ex moglie di Jackson, Debbie Rowe, secondo cui la sua presenza sarebbe una distrazione, e l'amica Elizabeth Taylor, la quale ha detto che gli era stato chiesto di parlare ma che è troppo addolorata per farlo.

I costi della manifestazione - Intanto, continuano gli interrogativi su chi pagherà per sicurezza e per altri servizi, come per esempio le misure igieniche previste per questo tipo di raduni di massa. I costi precisi sono difficili da stimare, ma per il consigliere municipale di Los Angeles Dennis Zine la spesa si aggirerà almeno sui 2 milioni e mezzo di dollari. Come altre città, Los Angeles è a corto di denaro a causa della recessione, e in molti hanno protestato per l'uso di denaro pubblico per quello che è, in qualche modo, un evento privato. Il sindaco facente funzioni Jan Perry ha comunque detto che la polizia e altre agenzie dispongono di fondi speciali per eventi del genere. Sono state circa 1 milione e 600mila le persone che si sono registrate per partecipare all'estrazione dei biglietti per partecipare alla commemorazione, andati poi a 8.750 sorteggiati. L'evento sarà trasmesso dal vivo dalle maggiori reti tv americane, e andrà anche su Internet.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roaldr

    07 Luglio 2009 - 19:07

    mi scuso, innanzitutto, se raglierò fuori dal coro, ma personalmente jackson non mi piaceva, nè come artista, ma soprattutto come persona (troppo in odore di pedofilia, anche se poi, con i soldi, tutto è stato messo a tacere). Inoltre, tutto questo clamore mediatico su un evento (la morte) che meriterebbe solo silenzio e riflessione, mi puzza tanto di operazione commerciale: MtV (e non solo) martella giorno e notte con i suoi video e le sue canzoni....

    Report

    Rispondi

  • ludwigterzo

    07 Luglio 2009 - 12:12

    Solo la rai non farà la diretta di un evento del genere. Bella figura di m. Per fortuna Italia 1 supplirà alla mancanza della rai che preferisce un santoro ad un evento così internazionale.

    Report

    Rispondi

media