Cerca

NY propone la 'tassa Madoff'

i paperoni si pagano il carcere

22 Luglio 2009

2
NY propone la 'tassa Madoff'
I 'paperoni' che finiscono dietro le sbarre dovranno pagarsi il soggiorno in cella. Come in un qualsiasi albergo. È la proposta avanzata dalle autorità di New York: si tratterebbe di una tassa 'Madoff' sui ricchi newyorkesi che saranno riconosciuti colpevoli di un reato e spediti in carcere, così da non pesare sulle casse pubbliche. Il nome 'Madoff' deriva dalla condanna a 150 anni di prigione per Bernard Madoff, il finanziere che ha messo in atto una truffa da 50-65 miliardi di dollari e che ora si trova nella prigione di Butner, in North Carolina.
Prima del suo arresto lo scorso dicembre Madoff risiedeva in un lussuoso appartamento nell'Upper East Side a Manhattan, dal valore di 7 milioni di dollari. Aveva anche un sacco di proprietà, case in Florida, yacht e oggetti di elevato valore. La sua era una vita da vero nababbo. "Troppo spesso i contribuenti si trovano a dover pagare il conto di criminali ricchi che, una volta scarcerati, hanno immense fortune ad aspettarli", commenta il repubblicano Jim Tedisco. Come molti altri stati, New York è a caccia di strade che consentano di ridurre i costi dei carcerati. Secondo alcune stime, nel 2007 un detenuto veniva a costare fra gli 80 e i 90 dollari al giorno. In base al progetto presentato coloro che vantano un reddito superiore ai 200.000 dollari dovranno pagarsi interamente il soggiorno in prigione, chi invece guadagna meno di 40.000 avrà il soggiorno gratis.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • andy_mer

    23 Luglio 2009 - 16:04

    Cosa aspettiamo ?? .... DECRETO LEGGE SUBITO !!! E già che ci siamo suggerirei anche di completare l'opera introducendo anche una tassa di soggiorno per i galantuamini in soggiorno obbligato (a titolo di indennizzo per la comunità che se li deve sopportare) e perche no? anche una per i casi speciali di arresto domiciliare (vedasi il caso Tanzi) a indennizzare ... l'incazzatura dei cittadini rimasta insoddisfatta.

    Report

    Rispondi

  • elioperin

    23 Luglio 2009 - 12:12

    Questa è proprio una bella pensata, si ridurrebbero i costi per la collettività e si spennerebbero quei banditi che fanno soldi sulla pelle della gente. Personalmente li manterrei a pane raffermo e acqua sporca, altro che 90 $ al giorno. Ministro Alfano, guarda che è una bella idea, pensaci su, ci sono tanti mafiosi in carcere da spennare anche quì da noi, così se non altro la collettività risparmia un pò di soldi.

    Report

    Rispondi

media