Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Tempo, prima pagina dinamitarda: "Ma vaffanc***", l'epocale insulto a caratteri cubitali

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Un bell'insulto a caratteri cubitali. Il Tempo sceglie una prima pagina da guerriglia, e il nemico da abbattere sono Germania e Ue. "Ma vaffancrucco", è il dinamitardo slogan scelto dal direttore Gian Marco Chiocci, un delicato messaggio a chi a Berlino e dintorni si oppone (tramite vignette infamanti e pressing di cancellerie) a un governo euro-scettico targato M5s e Lega e alla nomina dell'"anti-tedesco" Paolo Savona al ministero dell'Economia. GUARDA LE FOTO - Le vergognose vignette tedesche contro Di Maio, Salvini e Italia

Dai blog