Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Papa Francesco, Luigi Bisignani: "E se gli emeriti diventassero due?"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Mentre si attende in Vaticano il summit del prossimo febbraio con le Conferenze episcopali di tutto il mondo  con all'ordine del giorno "la prevenzione di abusi sui minori e adulti vulnerabili", gira una bruttissima voce su Papa Francesco. Luigi Bisignani nel suo editoriale sul Tempo parla del rischio di ritrovarci tre papi, dei quali due emeriti: Ratzinger e, appunto, Bergoglio.  Leggi anche: Arriva il giorno del giudizio. Per Francesco la sfida finale Bisignani parla di "un attacco concentrico". Raymon Leo Burke, patrono dell'ordine di Malta, da sempre molto critico con la linea di Papa Francesco "ha sollecitato il Papa a rispondere per una buona volta ai Dubia", su matrimonio e famiglia, che sono appunto i cardini del cristianesimo. I Dubia "impongono secondo Buke una una risposta di Bergoglio". Che può rispondere in modo affermativo o meno, ma deve dare una risposta. Questa "sollecitazione", però, "viene letta come un modo per forzare il Papa a contraddire se stesso, aprendo la strada a quello che viene considerato un vero e proprio impeachment portato avanti con fredda determinazione dal mondo più conservatore della Chiesa". E, conclude Bisignani: "Arriveremo ad avere tre Papi?".

Dai blog