Cerca

Roba da matti

Malpensa, africano salta in pista dall'aereo: caos e stop a tutti i voli, inseguimento all'aeroporto

15 Gennaio 2019

2
Malpensa, africano salta in pista dall'aereo: caos e stop a tutti i voli, inseguimento all'aeroporto

Un immigrato scatena il caos all'aeroporto di Malpensa: tutti i voli in atterraggio sono stati dirottati ad altri scali, tra i quali Linate, per ragioni di sicurezza. Fermi sulla pista anche tutti i vettori in partenza. Il caos è dovuto al gesto di un cittadino senegalese: l'uomo è salito dalla porta anteriore dell'aeromobile, ha corso ed è scappato da quella posteriore lanciandosi dall'aereo prima del decollo. Dunque, la fuga sulle piste, con la polizia che lo inseguiva. Roba da film, tra il tragico e il comico, ma tutto grottescamente vero. A causa della follia del senegalese, le piste sono state chiuse alle 19.30. Alle 20.20 è stata riaperta la pista 35L, una decisione presa da Enac, Enav e polizia. Tutti i raccordi di Malpensa sono presidiati dalla polizia, che per fronteggiare l'emergenza ha chiesto il supporto di Sea. L'uomo è un cittadino egiziano in arrivo da Dakar (Senegal) che doveva essere rimpatriato alle 19.30 ed è stato catturato nella notte. Matteo Salvini ha fatto sapere che sarà subito espulso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini1904

    16 Gennaio 2019 - 09:09

    Meno male che, nel lanciarsi dall'aereo, non si è spezzato entrambe le gambe. Altrimenti lo avremmo dovuto ricoverare nei nostri ospedali a spese nostre e addio espulsione!

    Report

    Rispondi

  • JeffBeck

    15 Gennaio 2019 - 23:11

    le famose risorse della sinistra.

    Report

    Rispondi

media