Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carola Rackete, tre scafisti sulla Sea Watch. Gianni Tonelli: "Traghettatrice di torturatori"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Tre immigrati a bordo della Sea Watch capitanata da Carola Rackete sono trafficanti di esseri umani. "Ciò dimostra - accusa il deputato della Lega Gianni Tonelli - Carola non è la soccorritrice caritatevole dipinta dalla sinistra e dai suoi esponenti politici saliti a bordo della nave, ma una traghettatrice di torturatori e scafisti. Ancora una volta si dimostra che l'allora ministro Matteo Salvini, aveva fatto bene ad intimarle il divieto di ingresso. Visto l'aumento degli sbarchi clandestini è evidente il rischio che le ong finiscono di fatto per diventare complici del traghettamento in Europa di delinquenti". Leggi anche: "Gli applausi? Mi fate schifo". Carola Rackete all'Europarlamento, la rabbia di Maria Giovanna Maglie Una settimana fa la capitana tedesca è stata applaudita per 10 minuti dagli europarlamentari nel corso della sua audizione, un gesto considerato da più parti un nuovo "sfregio all'Italia".

Dai blog