Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ilva, incidente gravissimo: si buca la caldaia, fiamme alte. "I vigili del fuoco hanno evitato il peggio"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

C'è stato un altro gravissimo incidente nello stabilimento dell'Ilva di Taranto. "Ancora una volta un incidente gravissimo nell'acciaieria due. Una siviera appena uscita dal Convertitore 1 si è bucata svestendo acciaio in fossa, procurando fiamme altissime che raggiungevano le tubazioni del gas. Solo l'intervento tempestivo dei vigili del fuoco evitato il peggio", denunciano in una nota Fim, Fiom e Uilm. Leggi anche: Conte "pessimista" sull'Ilva, ora si prepara al peggio. Retroscena clamoroso: governo a un passo dalla fine "Oltre al grave episodio, nell'intervento emerge una mancanza inaudita, la completa assenza della distribuzione d'acqua della linea di emergenza che doveva essere utile al reintegro delle cisterne e di supporto a tutta l'acciaieria in caso di incendio", aggiungono i sindacati. "Ancora una volta si è assistito a iniziative e manovre per gestire l'emergenza del tutto improvvisate e non proceduralizzate dai singoli preposti e soprattutto gli stessi che devono dare l'esempio intervenivano sprovvisti dei dispositivi di sicurezza previsti". 

Dai blog