Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milano, incendio sul Naviglio: morti due fidanzatini in un sottotetto

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Due fidanzati, un 29enne originario di La Spezia e una ragazza di 27 anni di Milano, hanno perso la vita questa notte nell'incendio dell'appartamento in cui stavano dormendo, un sottotetto sui Navigli, a Milano. I due sono stati sorpresi nel sonno, secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, dalle fiamme scaturite con ogni probabilità da un corto circuito alle 3.30 di questa notte. Nonostante i tentativi di rianimazione, i due ragazzi sono morti per l'intossicazione e le gravi ustioni riportate. È stata la zia della ragazza ad accorgersi per prima delle fiamme che divampavano dall'appartamento. La donna ha cercato di raggiungere la casa dove vivevano i due ragazzi: aveva le chiavi e ha provato ad aprire, ma dall'interno un altro mazzo di chiavi inserito nella toppa le ha impedito di entrare. La donna ha quindi urlato richiamando l'attenzione della matrigna della ragazza (moglie del padre) che abita nel piano sottostante, che si è arrampicata sul tetto di una casa a fianco, ha sfondato la finestra ma è stata poi travolta dal fumo. Inutile a quel punto la chiamata al 118.

Dai blog