Cerca

Storie tremende

Bibbiano è anche in Piemonte: emerge la galleria degli orrori, Fratelli d'Italia lancia la battaglia

3 Gennaio 2020

2
Meloni e Marrone

"Il sistema Bibbiano è in tutta Italia, le radici più profonde si trovano in Piemonte". È la denuncia di Maurizio Marrone, capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione, che ha avviato la commissione di indagine sul sistema di affidi. Il problema c'è ed è grave, lo si evince da quante richieste sono comparse sull'albero di Natale esposto a Torino in Porta Nuova: sono tante le foto di bambini allontanati dalle loro famiglie, così come i disegni dei bimbi che chiedono di tornare a casa e le speranze dei familiari di riavere figli e nipoti.

Per approfondire leggi anche: Bibbiano, Borgonzoni: "Minacce di morte e insulti"

"Le segnalazioni arrivateci - ha commentato Marrone - completano una galleria degli orrori, con storie tremende: neonati allontanati per abusi mai provati, minori non restituiti nemmeno dopo l’archiviazione delle accuse per abusi mai avvenuti, bambini riempiti di psicofarmaci nelle comunità terapeutiche, stupri di gruppo e stanze buie punitive nelle comunità residenziali, violenze in luoghi neutri, madri cacciate dalle case-famiglia per aver pubblicato post su Bibbiano nei social, ragazzini dati in affido a coppie omosessuali".

Per il capogruppo di Fratelli d'Italia tutto ciò accade nella regione "record per per allontanamenti di minori, con la percentuale al 4 per mille rispetto alla media nazionale del 2,7 per mille. Ma a differenza delle commissioni parlamentare su Forteto e regionale emiliana su Bibbiano, impantanate dai boicottaggi di parte, la commissione di indagine del Consiglio regionale piemontese sta tirando dritto e comprenderà nella sua relazione finale le verità documentate e riportate dalle famiglie vittime di soprusi, che finiranno così in un documento ufficiale della Regione Piemonte. Come faranno allora le procure piemontesi ad ignorare tutto questo orrore? Quelle famiglie e quei bambini esigono giustizia".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    03 Gennaio 2020 - 16:28

    Che squallore! Mangiano perfino sulla pelle dei poveri innocenti. Bisognerebbe attivare la ghigliottina , come una volta in Francia quando, diversamente da ora, era un Paese serio

    Report

    Rispondi

  • Anna 17'

    03 Gennaio 2020 - 13:18

    Se la notizia è vera, c'è poco da commentare pro o contro. Inaudito leggere certi commenti, dovrebbero essere tutti contro le atrocità del sistema siano esse di destra che di sinistra. Chiunque si permetta di difendere queste presunti crimini è solo un miserabile ed un delinquente, merita solo d'essere letteralmente lapidato.

    Report

    Rispondi

Coronavirus, l'annuncio di Attilio Fontana: a quanto sono arrivati gli infetti in Lombardia

Coronavirus, l'allarme del professore Ippolito: "È una guerra che vogliamo combattere"
Coronavirus, il "paziente zero" di Codogno e la "rapidità di propagazione sorprendente"
Mattia Santori, altro disastro dopo il bimbo autistico. "A noi sardine non interessa chi vince, ma..."

media