Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, italiani in quarantena ma la Sea Watch no: sbarcano 194 migranti a Messina, rabbia Musumeci

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

La Sea Watch sbarca a Messina con 194 migranti, nonostante il rischio coronavirus. La scelta del governo è giudicata "grave" dal governatore siciliano Nello Musumeci: "Non rispetta la dignità dei migranti e le preoccupazioni dei siciliani. Sarebbe stato più umano indirizzare la nave in un porto attrezzato e in un territorio lontano dalla emergenza sanitaria. Ne prendiamo atto".  Leggi anche: "Chiudere i confini". Coronavirus e migranti, Salvini cita Vittorio Feltri La portavoce della Ong, Giorgia Linardi, invece esulta definendo la quarantena per i migranti proposta da Musumeci "una misura disastrosa da un punto di vista umanitario e sanitario". Parole a cui Musumeci ha risposto indirettamente in conferenza stampa: "Molto spesso il buonismo è la maschera per nascondere la più nera delle ipocrisie anche in certi politici locali".   

Dai blog