Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il viceministro Sileri contagiato: "Lavoro da remoto"

Pierpaolo Sileri

  • a
  • a
  • a

L'epidemia arriva al governo. E' stato contagiato dal coronavirus il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri: “Alcuni giorni fa ho avuto un contatto con un sospetto positivo. Appena mi sono accorto di avere dei sintomi mi sono isolato ed ho iniziato a lavorare a pieno ritmo da remoto. Test positivo", ha annunciato in una nota.

“Il mio impegno non viene assolutamente meno. Ancora una volta voglio ringraziare il Sistema Sanitario Nazionale, medici e infermieri che stanno dando orgoglio al nostro Paese. C’è una sola possibilità: essere responsabili, coraggiosi e solidali e ce la faremo tutti insieme”, ha aggiunto Sileri.

 Poi una riflessione: “Riflettevo che in questi mesi da quando è iniziata questa guerra non ho avuto il tempo di vedere cosa accadeva intorno inclusa la mutevole natura. Vedrò dalla finestra sbocciare il glicine per l’imminente primavera".

Dai blog