Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Salvini, lettera a Ratzinger: cordoglio per la morte del fratello. Indiscreto: Vaticano-Lega, svolta nei rapporti

  • a
  • a
  • a

Matteo Salvini ha scritto una lettera a Papa Benedetto XVI per esprimere “vicinanza e cordoglio profondo” per la scomparsa del fratello Georg. Accompagnata con un mazzo di orchidee, la missiva presenta diverse riflessioni del segretario della Lega, che nei giorni scorsi è stato protagonista di alcuni incontri con vescovi e cardinali, definitivi “cordiali, costruttivi e riservati”. Fonti parlamentari parlano di una svolta nei rapporti tra il Vaticano e il primo partito italiano, che poteva già essere colta quando Attilio Fontana, governatore leghista della Lombardia, è stato ricevuto dal Pontefice con una delegazione di operatori sanitari che hanno combattuto il coronavirus in prima linea.

Inoltre i retroscena più recenti raccontano di una chiesa sempre più interessata alle proposte della Lega, a partire dalle politiche a sostegno della famiglia, della disabilità, della natalità e della libertà di istruzione. Un segnale importante, soprattutto in virtù del fatto che in diverse occasioni Papa Francesco si è espresso in toni politici poco concilianti con Salvini e la Lega: ma il Vaticano non può certo mettersi di traverso a un partito che è stato in costante contatto con preti e vescovi nei territori più colpiti dal virus, esprimendo il proprio ringraziamento per l’aiuto e l’impegno offerto dai religiosi. 

 

 

Dai blog