Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il bollettino: contagi scendono dopo 6 giorni, ma occhio al crollo dei tamponi

  • a
  • a
  • a

Il bollettino trasmesso dal ministero della Salute di lunedì 13 luglio evidenzia un calo dei contagi dopo sei giorni di risalita. I nuovi casi registrati sono 169, in calo rispetto ai 234 di domenica: c’è un “ma” grosso quanto una casa ed è legato ai tamponi. Nelle ultime 24 ore ne sono stati eseguiti soltanto 23.933: un numero davvero basso rispetto alla media degli scorsi giorni ma anche settimane, in cui si aggirava sempre tra i 40mila e i 50mila. Il dato più importante rimane però quello degli attualmente positivi: sono 13.157, 22 in meno rispetto a ieri. I decessi sono invece stati 13 contro i 9 di domenica per un totale di 34.967. La buona notizia che è la situazione ospedaliera è quasi Covid-free: soltanto 768 ricoverati con sintomi e 65 in terapia intensiva, mentre 12.324 persone sono in isolamento domiciliare. Per quanto riguarda le regioni, ben dieci hanno fatto registrare il tanto agognato contagio zero, ma ciò è riconducibile anche ai pochissimi tamponi effettuati: in doppia cifra rimangono la Lombardia (94 nuovi casi), il Lazio (24) e l’Emilia Romagna (18). 

 

 

Dai blog