Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, morto Paolo Bernardinello: ex vicesindaco, era il "panettiere-eroe" simbolo della resistenza di Milano al primo lockdown

  • a
  • a
  • a

Il coronavirus ha ucciso anche Gianni Bernardinello. uno dei simboli della resistenza di Milano durante la prima ondata. Titolare di un apprezzatissimo e famoso panificio-bistro in via Paolo Sarpi, Chinatown milanese, il popolare "Berni" la scorsa primavera aveva deciso di dare un aiuto concreto ai suoi cittadini, regalando pane e brioche a che ne avesse bisogno: "Servitevi pure e pensate anche agli altri", recitava il cartello appeso fuori dal suo locale.
 

 

 

Oggi, spiega il Corriere della Sera, Berni (che era anche inventore, appassionato di droni, suo prossimo business, e penne stilografiche, di cui aveva depositato una dozzina di brevetti), già vicesindaco di Trezzano sul Naviglio, è morto "all'improvviso a 76 anni". Quell'espressione, "all'improvviso", riassume tutto il dramma Covid che colpisce anche chi apparantemente ha spirito e fisco in grado di reggere l'urto della polmonite bilaterale

Dai blog