Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meteo, "pochissimi precedenti". Natale infernale, non solo lockdown: ecco cosa ci aspetta

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Il primo Natale che rischia di essere in lockdown, sarà probabilmente uno dei Natali più gelidi e freddi mai avuti, Parziale consolazione per gli italiani che dovranno restare in casa per le restrizione governative. Si comincia già nel corso del prossimo weekend con l’arrivo di una perturbazione atlantica. Tra sabato e domenica il tempo peggiorerà al Nordovest, sulla Sardegna, sulla Sicilia e poi sul resto del Sud. La neve cadrà sui rilievi di Piemonte e Lombardia sopra i 1200 metri, mentre al Sud si potranno verificare dei temporali lungo le coste ioniche.

 

 

Durante le feste di Natale ecco delle vivaci correnti in discesa dal Nord Europa. Prima con un ciclone di aria fredda ed instabile proprio in concomitanza con il 24, 25 e 26 dicembre e poi con l'arrivo verso Capodanno del gelo direttamente dalla Russia. L'ipotesi è che parte di questa massa gelida possa passare prima in Europa orientale e poi verso l'Italia, dando così il via ad un'ondata di gelo molto intensa tra la fine dell'anno e l'inizio del 2021.

Dai blog