Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Addio Italia", moglie e marito lasciano Roma per Guadalupa: vita stravolta, una storia clamorosa

  • a
  • a
  • a

Lasciano l’Italia da disoccupati e vanno a vivere in un paradiso terrestre, Saint François, nell’arcipelago di Guadalupa, dove aprono una gelateria. Si tratta di marito e moglie, Marco Mazza e Alessia Callari, entrambi romani. I due si sono conosciuti quando lavoravano come commessi a MediaWorld. Nessuno dei due ha mai frequentato la Scuola alberghiera né tantomeno ha lavorato in ristoranti o bar durante la giovinezza. “Ho studiato all’Istituto Rossellini – ha detto Marco a Voglioviverecosi.com – e mi sono diplomato come Tecnico operatore di Ripresa, poi mi sono iscritto alla Sapienza alla facoltà di Musica e Spettacolo e ho tentato di entrare al Centro sperimentale di Cinecittà, ma non sono passato all’esame di ammissione”. L’uomo poi ha deciso di trasferirsi a New York, dove ha frequentato la New School of Modern Art. Dopo alcuni anni, però, è tornato in Italia e ha iniziato a lavorare a MediaWorld, dove ha conosciuto la sua futura moglie. Nel 2013 tuttavia l’azienda è stata costretta a gestire il nodo degli esuberi e Marco e Alessia hanno perso il lavoro. I due allora hanno iniziato a cercare alternative.

 

 

 

Nel 2016 Marco è partito per Guadalupa e una volta atterrato a Saint-François si è accorto che si trattava del posto perfetto per una gelateria. La zona infatti è frequentata tutto l’anno da molti turisti provenienti da ogni parte del mondo. In poco tempo Marco e Alessia si sono trasferiti sull’isola e hanno aperto la loro attività, "Gwadita", un nome di fantasia che racchiude le iniziali di Guadalupa (Gwad in francese) e dell’Italia (Ita). “Dal 2017 viviamo in pianta stabile sull’isola e ogni giorno ci impegniamo per soddisfare i palati dei nostri clienti”, ha raccontato Marco.

Dai blog