Cerca

Il direttore di Libero

DiMartedì, Pietro Senaldi: "Matteo Renzi ha fatto una figuraccia ma ha sciolto l'equivoco del Pd"

18 Settembre 2019

2
DiMartedì, Pietro Senaldi: "Matteo Renzi ha fatto una figuraccia ma ha sciolto l'equivoco del Pd"

"Matteo Renzi ha fatto una figuraccia davanti agli italiani perché non si imbastisce un governo e poi si fa una forza parallela che ha il potere di farlo cadere in qualsiasi momento". Pietro Senaldi, ospite di Giovanni Floris a DiMartedì su La7, analizza la scelta di Renzi di lasciare il Partito democratico: "Ha sciolto un grande equivoco che è quello del Pd, che è un partito che alla fine non è mai nato. Renzi non è mai stato sopportato dal Pd anche quando ne era il leader indiscusso, ha tirato le fila, ha fatto un po' di chiarezza come lui ha detto, che forse è l'unica frase onesta che ha detto in questo teatro".

Clicca qui per guardare il video

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wintek3

    18 Settembre 2019 - 11:11

    Figuraccia si figuraccia no, per Renzi quello che conta è che ora dispone di una sua squadra sia alla camera che al senato con la quale agirà secondo quello che riterrà più opportuno. Per il consenso c'è tempo.

    Report

    Rispondi

  • greppio

    18 Settembre 2019 - 11:11

    Il fu "ebetino di Firenze" è ora l'ago della bilancia. Il M5s del guru, è ormai un vaso di coccio tra vasi di ferro. Non solo non ha tenuto posti di rilievo tra i ministeri, lasciando al PD la stanza dei bottoni, ma ora diviene irrilevante alche alla Camera dove, Conte, dovrà comprare di volta in volta i voti...I miei complimenti a Grillo che, in pochi giorni, ha mostrato tutti i suoi limiti.

    Report

    Rispondi

media