Cerca

L'editoriale

Vittorio Feltri: Il femminismo più fastidioso dell'influenza

1 Novembre 2019

0
Vittorio Feltri

Vittorio Feltri

L' influenza dilaga a ritmi stagionali e basta vaccinarsi per non essere contagiati dal virus, mentre il femminismo imperversa tutto l' anno e proteggersi risulta impossibile. Ieri sulla prima pagina del Corriere della Sera è comparso un articolo così intitolato: "Perché i maschi temono i maschi". È la sintesi di una intervista rilasciata al settimanale 7 del giornalone di via Solferino dalla scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie (più che un nome sembra uno scioglilingua), la quale ha rivisitato in chiave africana il cosiddetto "Pianeta delle donne". Per il poco che ho capito delle elucubrazioni della narratrice, senza la collaborazione fattiva dei maschi le fanciulle non possono liberare loro stesse dalla antica e inossidabile dipendenza dal macho. A cui in pratica sarebbe richiesta una cosa semplice: togliersi dai piedi e lasciare a consorti, fidanzate e avventizie la strada del successo completamente sgombra.




Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Dear Jack, il cane del chitarrista canta meglio di tanti cantanti vip / Video

Andrea Orlando, dal Pd ultimatum a Di Maio: "O fai sul serio o lasciamo perdere"
Gilet Gialli, caos a Parigi: assaltata una banca in occasione dell'anniversario dell'inizio della protesta
Venezia e Conte "sott'acqua". Camera con Vista, cos'è successo questa settimana

media