Cerca

Di Ivan Rota

Periscopio, gli eventi vip della settimana

28 Giugno 2019

0
Periscopio, gli eventi vip della settimana

Château Monfort porta nel cuore di Milano gli spazi di una fiaba. A pochi passi dal Duomo e dalla Scala, da San Babila e da Palazzo Reale, nasce un’intuizione originale: è l’Urban Château, con le sue suggestioni moderne e insieme lontane dal tempo.
L’elegante dimora di inizio Novecento, gioiello liberty decorato dall’architetto Paolo Mezzanotte, ti accoglie in un’atmosfera visionaria. Perditi tra le installazioni scenografiche delle camere, ispirate alle fiabe e alla lirica; riposati nella magica Spa Amore & Psiche; innamorati sotto la cupola di cristallo del nostro Lounge Bar o tra i deliziosi piatti gourmet del nostro Executive Chef.Château Monfort è parte della famiglia delle dimore di Relais & Châteaux a Milano. Raffinatezza e gentilezza grazie a uno staff straordinario guidato dall'eccelso direttore Stefano Risolé. La famiglia Vedani, proprietaria dell'hoel, é fortemente impegnata nel sociale con CasAmica Onlus , da sempre impegnata al sostegno e all’accoglienza di malati e dei loro famigliari che devono soggiornare lontano da casa. Paasiamo a un sitorante che domina le scene milanesi.Il Paper Moon di via Bagutta,a Milano,é uno di quei posti tradizionali dove la cucina e il servizio vanno avanti da soli dal 1977 e ogni proposta in carta è ben eseguita. Ora il locale di Pio Galligani e della moglie Enrica del Rosso, già aperto in franchising a Beirut, Doha, Honk Kong, Istanbul e Manila,ha raddoppiato, da meno di un anno, al piano terra del ristrutturato Palazzo Reina, poco più avanti nella stessa via.
L’ambiente è bellissimo, connubio perfetto tra antico e moderno grazie al lavoro di AB Concept, lo studio di design di Hong Kong diretto da Ed Ng e Terence Ngan. Così le sale, illuminate dalla luce naturale proveniente dal giardino classicheggiante, risultano ampie e dai soffitti alti e affrescati, il servizio svelto, la carta ricca, i piatti ottimi, protagonista il pesce freschissimo, e i prezzi di livello.Dal cortile del palazzo si accede al bar, che propone dal caffè al bancone ai cocktail in abbinamento alle portate. Si attraversa un salottino e poi ecco a destra, a sinistra e fuori aprirsi il ristorante. Tutti spazi che possono essere privatizzati per ospitare party e meeting senza limiti di orario.In menù, eccezionale la parte definita “senza fuoco”: tartare di tonno, ricciola, branzino selvaggio, selezione di gamberi e scampi , plateau di crudi . Spazio ad antipasti come fritto di paranza, king crab. E poi primi e secondi da Oscar. Uno dei locali milanesi più belli e con un servizio ineccepibile. Frequentatissimo. E ancora l'onoreficenza di Ufficiale della Repubblica a Daniela Iavarone, il party Around the Moon, la Filetteria Milanese, lo sportivo in ascesa Emanuele Grossi, il compleanno di Antonio Gavazzeni al Four Seasons, festival, mostre e cene.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio, ovazione dei Cinque stelle al suo arrivo all'assemblea dei gruppi pentastellati

Consultazioni al Quirinale, Matteo Salvini attraversa i corridoi per arrivare da Sergio Mattarella
Silvio Berlusconi: "Non vi dico come Merkel e Macron commentavano Lega e M5s"
Giorgia Meloni al Colle: "Mattarella oggi può scegliere tra due possibilità"

media