Cerca

Di Ivan Rota

Periscopio, gli eventi vip della settimana

30 Agosto 2019

0
Periscopio, gli eventi vip della settimana

Miwa Komatsu dal Giappone a Venezia :l'artista giapponese presente in una collettiva DIVERSITY FOR PEACE in Piazza San Marco in celebrazione della nuova era giapponese “REIWA” dall’8 Maggio al 24 Novembre 2019 Durante la 58esima Biennale d’Arte, nominata nella sezione Virtual Reality per la 76esima Mostra del Cinema a Venezia con l’opera Inori (Preghiera)” ha incantato il pubblico durante la sua presenza sul Red Carpet.
Ambassatrice della Maison Dior , questa giovane donna cresciuta in un piccolo paese in Giappone immerso nelle montagne, che da sempre è stata affascinata dalle figure mitologiche che abitano le foreste secondo i molti racconti della tradizione giapponese con eleganza, e stile , vincendo la sua timidezza , è stata protaginista del Red Carpet dedicato alla sezione Realtà virtuale. Con la sua Arte ha il dono di rendere ciò che è invisibile visibile attraverso le sue opere. Il suo film virtuale verrà affiancato da una performance live painting venerdi 30 Agosto durante la quale , come sempre,entrerà in una sorta di trance creativo, spingendosi a realizzare un opera, che terminerà solo quando l'artista sentirà appagato il suo spirito . Giusy Versace, Jo Squillo e Francesca Carollo tornano alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per portare questa volta in scena il loro ultimo progetto: “Donne in Prigione”, un documentario realizzato interamente all’interno della Sezione Femminile del Carcere di San Vittore di Milano.Un viaggio dentro un luogo dove il concetto di libertà è completamente annullato e un racconto che da un lato raccoglie lo sfogo di donne che hanno sempre vissuto in uno stato di “prigionia” fisico e mentale sia dentro che fuori il carcere, e dall’altro raccoglie la testimonianza di chi sta dall’altra parte delle sbarre e cerca, ogni giorno, di aiutare queste donne a ricostruirsi una vita e un’identità, a ritrovare la propria dignità e a capire il valore profondo della vita. Ed ora andiamo In Versilia.Nello store di abbigliamento e accessori PARTNER a Forte dei Marmi si sono tenute due serate evento per la presentazione delle nuove collezioni FALL WINTER 2019/20. Protagonisti dei due giorni sono stati anche il duo Alessio Ginestrini e Stefania Severi di Impero Progressivo Barber Shop & Hair Therapy che, che hanno regalato un atmosfera retrò, allestendo un autentico barber shop e un salone di bellezza in vero stile vintage. Alessio e Stefania , ideatori del Dandy Days sono riusciti a trasformar Forte dei Marmi per due sere nella dimora dei nipoti di Oscar Wilde, molti sono stati gli amici ad arrivare rigorosamente in stile Dandy, a partecipare con interesse all'evento. Caratteristica principale per Impero Progressivo: "poltrona da barbiere del ’45, una toilette d’epoca da utilizzare per i panni caldi in cotone naturale,una bicicletta da barbiere anni ’40 (quando il servizio si faceva per strada)asciugamani bianchi,grandi morbidi e profumati,per una barba da Re!" . E ancora il tour di Fabrizio Moro e dei Modà.

    Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

    Caratteri rimanenti: 400

    "Non è normale che sia normale”, la campagna di sensibilizzazione della Carfagna è già diventata una canzone

    Donald Tusk: "La Lega nel Ppe? Ho molta immaginazione ma ci sono dei limiti"
    Mes, Matteo Salvini smaschera il patto: "Salvare le banche, sì. Quelle tedesche e francesi"
    Giuseppe Conte e il "sovranismo da operetta". Cosa diceva qualche mese fa

    media