Cerca

Moretti

Papi, cardinali e Mandela,
Ecco chi ispira la sinistra
Cosa direbbe Nanni?

Durante il confronto televisivo ai leader del centrosinistra viene chiesto a quale leader si ispirano. E loro non ne citano nemmeno uno di sinistra

12 Novembre 2012

8
Papi, cardinali e Mandela,
Ecco chi ispira la sinistra
Cosa direbbe Nanni?

Nanni Moretti, protagonista di "Habemus Papam" che rappresenterà l'Italia al Festival di Cannes

La sinistra che esce dal dibattito televisivo sulle primarie strizza l'occhio alla Chiesa. Alla domanda del conduttore: "Qual'è per voi un'icona della sinistra?", fra i candidati scatta la corsa alla risposta meno dannosa. Le icone dei leader di sinistra sono dei prelati del passato. Pierluigi Bersani cita fra i suoi numi ispiratori un " Papa Giovanni". Per non scontentare grandi e piccini Pier non specifica se si riferisce a Giovanni Paolo II, molto amato dai giovani, oppure a Giovanni XXIII molto amato da chi ha qualche anno in più. Sta di fatto che un Papa è l'icona di sinistra per Bersani. Per Nichi Vendola invece un padre della sinistra italiana è il Cardinale Carlo Maria Martini. Nichi, anche lui, non fa nomi di politici ma si ispira solo ad un prelato. Matteo Renzi esce dai confini nazionali e afferma di voler ripercorrere la strada di Nelson Mandela. Il rottamatore vuole eliminare l'apartheid dei giovani dentro il Pd. Poi Renzi aggiunge anche di tenere in considerazione una blogger tunisina perseguitata. L'unica a fare il nome di una leader di sinistra a cui ispirarsi e Laura Puppato che decisamente cita Nilde Iotti. Poi comunque anche la Puppato guarda ai democristiani e afferma di amare anche Tina Anselmi. Insomma i tre big del centro sinistra, Vendola, Bersani e Renzi non "dicono nulla di sinistra". Nemmeno un nome che possa mettere d'accordo tutti come ad esempio quello di Enrico Berlinguer o Palmiro Togliatti. Idee confuse e nomi che di sinistra hanno ben poco. Se questi candidati alle primarie del centrosinistra hanno come leader spirituali, papi, cardinali, e blogger si può anche dire che forse la sinistra stasera ha smesso di esistere. Chissà cosa direbbe Nanni Moretti vedendoli parlare così. Magari si sarebbe accontentato di un "dite qualcosa di" centro-"sinistra". Ma loro ormai si esaltano con un "se sbaglio mi corrigerete". Sono tornati cattocomunisti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • limick

    04 Dicembre 2012 - 20:08

    Travestiti da primarie, la domenica vanno a messa, i rimanenti giorni aizzano Monti contro i lavoratori.

    Report

    Rispondi

  • astor1223

    29 Novembre 2012 - 23:11

    Questo vuol dire che il Vaticano parassita cadrà sempre in piedi non avendo più nemici nemmeno a sinistra!

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    29 Novembre 2012 - 18:06

    Eh si!!! Questi so proprio degenerati con questi idoli. Meglio la Minetti del Pdl nella idolatria della freg...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media