Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Brigitte Nielsen: "Vi racconto le mie follie a letto e la lotta con l'alcol"

Ignazio Stagno
  • a
  • a
  • a

"Nel sesso ho sempre voluto provare tutto e così è stato". Brigitte Nielsen si confessa in un'intervista a Gente e racconta la sua vita nel mondo del cinema al fianco di Arnold Shwarznegger e Silvester Stallone. "Con Arnold l'attrazione è stat immediata. Poichè non sapevamo che non sarebbe durata oltre il film, non ci siamo trattenuti. Volevamo provare tutto e così è stato, senza tabù e senza promesse". Poi parla della sua relazione con Stallone: "Mi considerava una sua proprietà come un'automobile. E poi Stallone solo di nome. Con tutti gli steroidi presi somigliava a un coniglio". Insomma a quanto pare Shwarzegger per la Nielsen vince la sfida a letto con Stallone. Ma dopo il sesso, la più grande passione della Nielsen, purtroppo, è l'alcol. "L'alcol faceva di me una pessima madre, una donna terribile, depressa, una perdente assoluta. Sentivo voci nella mia testa che mi dicevano di bere". La Nielsen a causa dell'alcol ha affrontato un percorso per disintossicarsi. Ma nel 2012 ha avuto una ricaduta: "E' stato uno scivolone. Non sono perfetta, sto combattendo ancora contro una malattia". 

Dai blog