Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Asia Argento: "Silvio Berlusconi un porco, dobbiamo impedire che torni al governo"

Alessandra Menzani
  • a
  • a
  • a

Asia Argento è ormai in una fase delirante. Oggi l'attrice e paladina anti-molestie è scesa in piazza nella sedicente “Women's March”, la marcia di Roma contro gli abusi. Peccato fosse sola, o al massimo con i due gatti. Nemmeno la femminista Laura Boldrini se la fila. Le immagini della marcia sono eloquenti: la mobilitazione è inesistente. Per approfondire leggi anche: Vittorio Feltri contro Asia Argento alle Iene Nelle foto che lei posta su Twitter, infatti, dietro lo striscione non si vede un cristiano. Ma lei, armata di pugno chiuso e kefiah, non si abbatte. E scrive: "Berlusconi ha lobotomizzato questo paese. Contro gli abusi di potere degli uomini, dobbiamo impedire che torni al potere, questo porco". E ancora: "È molto difficile scardinare questo virus che è entrato nei cervelli", avverte la Argento.  La “Women's March” torna a Roma, Asia Argento: "Berlusconi ha lobotomizzato questo paese. Contro gli abusi di potere degli uomini, dobbiamo impedire che torni al potere, questo porco“ https://t.co/xVi9BQn3H3— Asia Argento (@AsiaArgento) 20 gennaio 2018

Dai blog