Cerca

Ahia

Michele Santoro, la proposta del piddino per la presidenza della Rai: "Perché no?"

12 Agosto 2018

2
Michele Santoro

Michele Santoro

La proposta dal sapore della minaccia arriva dal piddini Michele Anzaldi che lancia la candidatura di Michele Santoro come prossimo presidente della Rai. Lui parla di provocazione, proponendo un nome al giorno per la poltrona negata a Marcello Foa. Ma il sospetto che un po' ci speri davvero è legittimo: "A Salvini e Di Maio, ma anche a Conte e Tria che hanno la responsabilità amministrativa di aver indicato Marcello Foa, chiedo - scrive Anzaldi sull'Huffingtonpost - perché non può essere presidente di garanzia del Cda Rai una figura come Michele Santoro?". Di argomenti ce ne sarebbero, anzi forse troppi.

Leggi anche: Marcello Foa, l'indiscrezione sul suo futuro: "Sarà direttore di Raidue"

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • OrticaSanatrice

    12 Agosto 2018 - 20:08

    Anzaldi sai dove puoi andare a vaff . . . Se Santoro lo ritieni un presidente di garanzia . . . . qui la sinistra si rode le palle a vedersi defenestrata e così spera in qualche modo di attaccarsi al carrozzone.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    12 Agosto 2018 - 19:07

    consiglierei ai vari anzaldi di frequentare le scuole serali per poter recuperare un po di vergogna che hanno perso da tempo.

    Report

    Rispondi

media