Cerca

Lo sbrocco

Matteo Salvini, il delirio di don Farinella: "Mani sporche di sangue, a processo per genocidio"

22 Gennaio 2019

3
Don Farinella

Don Paolo Farinella torno ad attaccare a testa bassa Matteo Salvini dai microfoni de La Zanzara su Radio24. Il prete di Genova aveva conquistato nuova popolarità lo scorso Natale, quando aveva deciso di chiudere la sua chiesa per protestare contro il ministro dell'Interno. Oggi il parroco non sembra aver cambiato idea: "Bisogna chiudere tutte le chiese a Salvini, non può entrare finché non si pente in ginocchio. La Chiesa non è un porto di mare. Se fa penitenza accogliamo tutti, e lasci il Vangelo nel cassetto".

Leggi anche: Salvini, parroco fa il presepe nella spazzatura: "Il mio gesto contro il leghista"

Don Farinella contesta al ministro leghista le politiche sull'immigrazione, che secondo il prete gli costeranno carissimo: "Prima o dopo ci sarà qualche giudice a Berlino. È contro il diritto internazionale, contro la Costituzione, va processato. È in atto un genocidio, e lui è responsabile". Don Farinella ha poi lanciato un appello a tutti gli italiani credenti perché si ribellino a Salvini e ai suoi "atteggiamenti fascisti. Mussolini - dice don Farinella - faceva le stesse cose".

La rivolta secondo don Farinella dovrebbe coinvolgere anche i preti: "Salvini ha le mani sporche di sangue. I preti di tutta Italia dovrebbero mettersi di fronte e dire: prima ripara tutto il male che stai facendo contro l'umanità, poi entri. E quanche quelli che tacciono sono corresponsabili. Come i grillini, certo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gorialdo49

    01 Febbraio 2019 - 18:06

    Quando ti presenterai davanti a Minosse vedrai in quale bolgia sarai messo...............stupido uccellaccio nero !

    Report

    Rispondi

  • apostrofo

    01 Febbraio 2019 - 17:05

    Questi preti operano contro il paese che vorrebbero pieno di decine di milioni di immigrati in un caos pericoloso e incontrollabile. Le mani sporche di sangue le ha chi ignora aggressioni, violenze, omicidi e stupri raccapriccianti, delitti sui quali non leggo mai i loro commenti Tutto normale, scontato, ovvio ? Porgere l'altra guancia ? Già fatto, tante volte, per anni. .Ne abbiamo solo due !

    Report

    Rispondi

  • A.MORRENI

    A.MORRENI

    23 Gennaio 2019 - 11:11

    Il prete faccia il prete se ne è capace ... non sta a lui giudicare l'ottimo operato del nostro Ministro dell'Interno !

    Report

    Rispondi

media