Cerca

Confessione

Barbara Palombelli e la figlia adottata: "Le mancavano i denti per le botte che prendeva"

14 Maggio 2019

0
Barbara Palombelli

La conduttrice Barbara Palombelli parla della sua numerosa famiglia al Corriere della Sera. Spiega perché dopo aver avuto un figlio naturale, lei e Francesco Rutelli ne hanno adottati tre. Spiega il motivo: "Con Isabella Rossellini, che ha frequentato la mia stessa scuola di suore e anche lei ha adottato, ci siamo dette che forse ci hanno condizionato i discorsi delle suore sui bimbi meno fortunati di noi".

Serena e Monica le ha avute prima in affido poi le ha adottate, com'è stato? "Dura. Avevano 7 e 10 anni, e denti mancanti per le botte del padre. Per far loro superare i traumi, abbiamo fatto tutti terapia di gruppo, io Francesco, i fratelli. Una cosa che consiglio a ogni famiglia". Come si cresce un figlio adottato? "Lotti con il Dna, affinché non ne condizioni la vita, e conta l' esempio che dai. Le figlie, per dire, mi hanno visto lavorare tanto e lavorano tanto".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"

Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale
L'aria che tira, Luigi Di Maio travolto da Carlo Calenda: "Show ridicolo, dimissioni immediate"
Eutanasia, i radicali "cercano malati terminali" per lo spot. La rabbia di Pro Vita & Famiglia

media