Cerca

famiglia

Sea Watch, un'ombra sul padre di Carola Rackete: ex militare, si occupa di armi e sistemi anti-spionaggio

29 Giugno 2019

1
Sea Watch, un'ombra sul padre di Carola Rackete: ex militare, si occupa di armi e sistemi anti-spionaggio

Il padre della pacifista pro-migranti capitana Carola Rackete è un pensionato di 74 anni. Si chiama Ekkehart Rackete ed è un ingegnere militare, ex ufficiale dell'esercito tedesco esperto in "sistemi di difesa" e consulente ben pagato nel settore militare privato. Basta andare sulla sua pagina Linkedin per scoprire qualcosa di lui. Insomma, è stato tenente-colonnello nell'esercito tedesco e vanta trent'anni nell'industria militare con riferimenti ai settori dell'elettronica, dell'Elint (spionaggio tramite segnali elettronici), disposizione esplosivi e sminamento, ambito navale, protezione balistica-mezzi eccetera, riporta il Giornale.

Nel suo curriculum c'è una esperienza presso la Tag Krefeld, settore vendite materiale protettivo NBC (nucleare, batteriologica e chimica), poi si scopre che ha lavorato presso la GTC di Celle dove si è occupato di difesa balistica per navi, mezzi blindati ed elicotteri. E' anche consulente presso la Mehler Engineered Defence, azienda attiva nel settore militare (sistemi di protezione balistica-terra, lago, aria e scudi per sistema d'aria).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • timpidigunte

    30 Giugno 2019 - 00:47

    Di suo padre non me ne frega niente, di Lei Carola, deve rispondere alla giustizia Italiana.

    Report

    Rispondi

Rocco Casalino porta un'agenzia a Conte ma viene cacciato: gelo in sala stampa a Bruxelles

Greta Thunberg come una rockstar a Torino: così la svedesina ringrazia la folla
Boris Johnson, l'accoglienza trionfale a Downing Street dopo il trionfo al voto
Giuseppe Conte

media