Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alfonso Bonafede umiliato sul Fatto Quotidiano: così, in prima pagina

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Se anche Il Fatto Quotidiano scarica il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Il benservito viaggia sulla prima pagina dell'house organ grillino diretto da Marco Travaglio, dove Mannelli ritrae il guardasigilli grillino, un poco deforme, come se il cervello fosse sul punto di esplodere, tanto che produce strani rumori ("skrònk"). Titolo: la riforma di Bonafede. Svolgimento: dopo gli aggiustamenti di Salvini non lo riconobbe nemmeno sua mamma (riferito a Bonafede, ndr). Il significato? Il grillino ha floppato, e di brutto. Ancora una volta, nella disfida governativa tra Lega e M5s, a imporsi e per distacco è Salvini, il quale ha depotenziato l'indigeribile riforma della giustizia pentastellata. Leggi anche: Alfonso Bonafede, che figuraccia in televisione

Dai blog