Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fuori dal coro, Mario Giordano e la "prova di italianità" in diretta: ovazione in studio

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Una prova di "emilianità" per Mario Giordano. A Fuori dal coro il direttore stupisce ancora una volta tutti improvvisando una "chiusura di tortellino" a regola d'arte, in coppia con una "professionista della sfoglia". Leggi anche: "Umiliante sottomissione all'Islam". Feltri distrugge Fioramonti (e il "vescovo tortellino") Ovazione in studio, anche se il tema è meno leggero di quel che si pensa: la polemica sul tortellino ripieno al tacchino (anziché di carne di maiale, come da tradizione) proposta a Bologna in occasione della festa di San Petronio per andare incontro ai cittadini di fede islamica ha sollevato un vespaio di polemiche, con il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti, grillino, da un lato e il leader della Lega Matteo Salvini dall'altra parte della barricata. E così la prova di emilianità di Giordano diventa ben presto una prova di "italianità", suo malgrado. Il direttore Mario Giordano alle prese con la chiusura di un tortellino! Voi che idea vi siete fatti della questione dei tortellini? Ora a #FuoriDalCoro pic.twitter.com/foDwM5g3DX— Fuori dal coro (@fuoridalcorotv) October 2, 2019

Dai blog