Cerca

Tanti saluti

Otto e mezzo, Massimo Cacciari e la lezione in diretta su Venezia alla sinistra e M5s: "Cosa si deve fare ora"

13 Novembre 2019

0
Otto e mezzo, Massimo Cacciari e la lezione in diretta su Venezia alla sinistra e M5s: "Cosa si deve fare ora"

Da Massimo Cacciari una lezione in diretta a Luca Casarini, M5s e no-Mose. A Otto e mezzo si parla dell'alluvione che ha messo in ginocchio Venezia e in collegamento c'è il filosofo ex sindaco della perla della Laguna, simpatie di centrosinistra ma decisamente autonomo nelle posizioni, tanto da finire spesso "contro la linea".  



"Ho contrastato il Mose, progetto criticissimo", spiega Cacciari interpellato da Lilli Gruber. "Guarda caso è stato scelto il progetto più costoso di tutti, la città si poteva salvare in molti altri modi. Per il Mose vengono spese tutte le risorse destinate alla manutenzione ordinaria pubblica e privata". Il sistema di paratie non è ancora attivo ma, conclude Cacciari con esempio di pragmatismo sempre più raro in una sinistra fagocitata dal grillismo, "a questo punto conviene finirlo!".

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Mes, Giuseppe Conte: "Non temo il confronto con il Parlamento"

Matteo Salvini sta con gli agenti penitenziari: "In un Paese normale...". Ecco il video dello "scandalo"
Nuova Zelanda, erutta il vulcano Whakaari: strage di turisti, cinque morti e molti dispersi. Le immagini choc
Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte

media