Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gianluigi Paragone, la soffiata su Luigi Di Maio: "Si dimette prima delle Regionali, dicono"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Dopo i rumors sulle possibili dimissioni di Luigi Di Maio, è Gianluigi Paragone a mettere benzina sul fuoco. L'ex pentastellato ora espulso commenta così la notizia: "...Si dimette prima delle regionali. Dicono". È questo il post sibillino pubblicato sulla sua pagina Facebook. Un riferimento chiaro: il leader del Movimento 5 Stelle teme la sconfitta e si sfila prima che sia troppo tardi. Prima, insomma, di vedere la sua forza politica diminuire (ancora di più) i propri consensi. Leggi anche: Gianluigi Paragone pregusta la fine del M5s: "Perché diventerà partitino" Le dichiarazioni di Paragone giungono poco dopo quelle di Riccardo Fraccaro, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: "Il senatore Gianluigi Paragone non ha fatto gioco di squadra, cosa che è un dovere per un militante del Movimento Cinque Stelle". E ancora sui numerosi addii di cui è protagonista il Movimento: "Non mi risulta che ci sia una fronda Paragone". Eppure anche quest'oggi sono stati in due i deputati a salutare i pentastellati. 

Dai blog