Cerca

wow

Coronavirus, Alessandro Sallusti sfida gli allarmismi, il gesto inaspettato: scatta "il bacio con la cinesina"

13 Febbraio 2020

0
Coronavirus, Alessandro Sallusti sfida gli allarmismi, il gesto inaspettato: scatta "il bacio con la cinesina"

Si parla ancora di Coronavirus a Fake - La fabbrica delle notizie, il programma sul Nove condotto da Valentina Petrini. Ospite Alessandro Sallusti, subito interpellato da Momoka - ragazza nata a Roma da genitori di origini cinesi più volte insultata per strada a causa dell'allarmismo vigente - sulle notizie false pubblicate sui giornali.

"Faccio due osservazioni - replica il direttore del Giornale -. La prima è che la mamma di tutte le fake news su questo caso non l'hanno fatta i giornali italiani, ma il governo cinese che ha negato questa tragedia prodotta dal comunismo. Laddove manca la libertà, la democrazia, la libertà di pensiero, il virus si annida ovunque". La paura, prosegue, "non è razzista", ma va "rispettata e smontata con le dovute maniere". Una risposta secca e chiarissima che Sallusti, a fine puntata, conclude con un bacio sulla guancia alla giovane e rilanciato sul suo profilo Twitter. Proprio per dimostrare che lui agli allarmismi gratuiti non crede. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Se ne deve andare". La meloniana in aula con mascherina, insultata  "Vengo da Milano, e..." 

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano
Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"

media