Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vauro contro Matteo Renzi: una "matrioska" in prima sul Fatto, dentro c'è la sorpresa Berlusconi

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Apri Matteo Renzi e ci trovi Silvio Berlusconi. Lì volevano arrivar Vauro e Marco Travaglio, che da giorni stanno massacrando il leader di Italia Viva in prima pagina sul Fatto quotidiano. La sua colpa? Picconare (senza però mai arrivare in fondo, aggiungiamo noi) "l'intoccabile" Giuseppe Conte, nuovo beniamino del quotidiano più filo-grillino d'Italia. Leggi anche: "Un mitomane, ma da piccolo lo...?". Travaglio, record di insulti dalla Gruber: Renzi massacrato Dopo avergli dato espressamente del "testicolo" qualche giorno fa, con una brutale vignetta in prima pagina, la matita armata di Senesi immagina l'ex premier come una matrioska al veleno, anzi una "Mattioska". Dentro, la sorpresina (amarissima, per il Fatto): spunta il Cavaliere.

Dai blog