Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lorenzo Pregliasco a L'aria che tira: "Coronavirus, numero di contagi? Moltiplicare per 5 o per 10"

  • a
  • a
  • a

Siamo a L'aria che tira, il programma condotto da Myrta Merlino del mattino su La7, che come tutti i programmi è ormai interamente dedicato all'emergenza coronavirus. Ospite in collegamento ecco il virologo Lorenzo Pregalisco. Si discute dell'ipotesi rilanciata da Luca Zaia per il Veneto, ovvero quella di sottoporre tutta la popolazione al tampone. Ipotesi dalla quale Pregliasco dissente, spiegando: "Ora serve un'azione mirata in termini di utilizzo del tampone per farlo in modo selettivo, in particolare lo screening ai medici più a rischio, proprio per poter permettere di valutare le loro condizioni cliniche e per cercare di tracciare i contatti secondari". Secondo Pregalisco, però, per valutare il reale numero di contagi esiste un metodo: "I casi notificati - spiega - sono un sottoinsieme dei casi reali, dovremmo moltiplicarli per 5 o addirittura per 10", conclude. Cifre insomma che fanno paura.

Dai blog