Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maria Giovanna Maglie su Enrico Mentana: "Non è una diatriba con il governo, grazie all'opposizione il decreto cambierà"

  • a
  • a
  • a

Maria Giovanna Maglie non approva le dichiarazioni di Enrico Mentana sull’acceso confronto tra il governo presieduto da Giuseppe Conte e l’opposizione guidata da Matteo Salvini. Dopo aver sottolineato la stima nei confronti del direttore del TgLa7, la Maglie ha svelato di non approvare la sua definizione di “consuete diatribe di governo”. Per la nota opinionista “se cambierà un decreto che ignora gli italiani, lascia le tasse, si piega alla Ue e fa clickday con i disperati, lo si deve all’opposizione che ha detto no, Sergio Mattarella lo sa”. Oltre al risvolto economico del coronavirus, il governo è alle prese anche con nuove misure per contenere l’emergenza sanitaria: è ormai certo il prolungamento delle restrizioni previste sino al 3 aprile, anzi dovrebbero subire un’ulteriore stretta. 

Dai blog